Succede solo in riva al Po

Zebre in Sudafrica

Zebre in Sudafrica

By on Set 16, 2017 in Rugby | 0 comments

Parma, 15 Settembre 2017 

Le Zebre sono pronte per affrontare la loro prima storica gara contro un avversario dell’Emisfero Sud. I bianconeri, volati in Sudafrica lunedì scorso- saranno ospitati al Toyota Stadium di Bloemfontain dai Cheetahs, una delle due formazioni sudafricane che da quest’anno fanno parte del Guinness PRO14. La gara è doppiamente storica in quanto rappresenta anche l’esordio nel paese sudafricano del torneo, con le Zebre che terranno a battesimo la franchigia diretta da un vecchio amico del rugby italiano, il director of rugby Franco Smith ex allenatore del Treviso a cavallo dell’entrata delle squadre italiane nel torneo celtico nel 2010. Quella di Bloemfontain, nel nord-est del paese, sarà la prima delle due sfide sudafricane per Tommaso Castello e compagni che sabato prossimo 23 Settembre affronteranno i Southern Kings a Port Elizabeth prima di ritornare in Italia.

La gara del Toyota Stadium –dove si aspetta il grande pubblico data la gratuità per tutti i tifosi, come sabato scorso al Lanfranchi- sarà trasmessa in diretta in Italia su Eurosport 2 domani sera alle 19.35. Tutti i tifosi ovali italiani potranno così vedere in diretta questa storica gara valida per il terzo turno del torneo che vede entrambe le squadre nello stesso girone; il girone A dove Zebre e Cheetahs sono ancora a zero punti dopo i primi due turni.

Rispetto alla gara di sabato scorso a Parma sono sei i cambi nel XV iniziale dei bianconeri scelto dall’head coach irlandese Michael Bradley: tre per reparto.

In particolare il triangolo allargato sarà ancora una volta inedito: ad estremo confermato l’irlandese Gaffney mentre sulle ali partiranno dal primo minuto Bisegni e Di Giulio. La coppia di centri vedrà il capitano Castello fare reparto con Bellini, in meta a Parma contro gli Scarlets sette giorni fa. In mediana torna titolare Violi a formare una cerniera tutta azzurra col compagno di nazionale Canna.

Il pacchetto di mischia vede la stessa prima linea scesa in campo contro i campioni in carica del torneo: i piloni Lovotti e Chistolini insieme al tallonatore Fabiani. In seconda linea a fianco del confermato Sisi giocherà Biagi come nell’esordio di Swansea di due settimane fa. Chiude il reparto degli avanti la terza linea: il numero 8 sarà Giammarioli mentre ai suoi fianchi agiranno a flanker il sudafricano Meyer e Licata: permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby nel campionato italiano Eccellenza.

In panchina prima convocazione stagionale per il centro samoano Afamasaga, tre presenze l’anno scorso con la maglia zebrata.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 16 Settembre alle ore 19.35 scenderà in campo contro i sudafricani Cheetahs al Toyota Stadium di Bloemfontain (Sudafrica) nel terzo turno del Guinness PRO14:

15 Ciaran Gaffney

14 Giulio Bisegni

13 Mattia Bellini

12 Tommaso Castello (cap)

11 Gabriele Di Giulio*

10 Carlo Canna

9 Marcello Violi*

8 Renato Giammarioli

7 Giovanni Licata* (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

6 Johan Meyer

5 George Biagi

4 David Sisi

3 Dario Chistolini

2 Oliviero Fabiani

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Sami Panico

17 Andrea De Marchi

18 Roberto Tenga

19 Leonard Krumov*

20 Derick Minnie

21 Guglielmo Palazzani

22 Serafin Bordoli

23 Faialaga Afamasaga

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Tommaso D’Apice*, Luhandre Luus*, Andrea Manici*, Maxime Mbandà*, Matteo Minozzi*, Matteo Pratichetti, Riccardo Raffaele*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Cheetahs: All. Duncan

Arbitro: Andrew Brace (Irish Rugby Football Union)

Assistenti: Sean Gallagher (Irish Rugby Football Union) e Jaco Peiper (South Africa Rugby Union)

TMO: Marius Jonker (South Africa Rugby Union)

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *