Succede solo in riva al Po

Campionato Nazionale di Serie B 2007-2008

Dopo l’esaltante stagione 2006/2007 (25 gare disputate, 22 vinte 1 pareggiata 2 perse, 862 punti realizzati, 262 subiti, 112 mete, 40 calci piazzati, 87 trasformazioni e 1 drop realizzati) il Viadana riparte dalla serie B.

Ancora in collaborazione con il Rugby Formigine sul campo del quale si disputeranno le gare interne.

Qualche giocatore ha cambiato casacca, qualcun altro e’ rientrato, sempre nello spirito d’amicizia che deve caratterizzare il gruppo. L’esperto Franco Bernini e’ stato chiamato a guidare tecnicamente la squadra, affiancato da Fabrizio Nolli.

Nella gestione della squadra cadetta alcune regole sono cambiate. Una seconda squadra potra’, al massimo, disputare il campionato di serie A2.

Le societa’ che iscrivono una squadra cadetta potranno farlo purche’ facciano pervenire, prima dell’inizio di uno dei due campionati a cui sono iscritte, le liste separate dei giocatori che parteciperanno alle due diverse competizioni.

Il numero minimo dei giocatori della lista della prima squadra deve essere 22.

Nessun giocatore iscritto nella lista della prima squadra potra’, nel corso del campionato, giocare con la squadra cadetta.

I giocatori iscritti nella lista della squadra cadetta potranno essere utilizzati dalla prima squadra. Per utilizzazione si intende l’iscrizione dei giocatori tra i 22 della lista gara.

Dopo la quinta utilizzazione del giocatore della squadra cadetta con la prima squadra, questo s’intendera’ trasferito d’ufficio nella lista dei giocatori della prima squadra e non sara’ ammesso a partecipare all’attivita’ della squadra cadetta.

Fanno eccezione i giocatori nati negli anni 1984, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1990 (purche’ maggiorenni) che avranno libera circolazione sia nella prima che nella seconda squadra.

Il campionato di serie B prevede che nella lista giocatori di ogni gara sia inserito almeno un’atleta nato negli anni 87-88-89-90 (al compimento del diciottesimo anno di eta’).

Ai fini della eventuale promozione alla serie superiore le squadre cadette devono assolvere autonomamente (anche per delega: nel nostro caso il Rugby Formigine) all’obbligatorieta’ dei campionati giovanili previsti per il campionato di partecipazione (serie B: Under 13, Under 15, Under 17).


07/10/07 – VIADANA RUGBY – RUGBY VITERBO : 30 – 37
14/10/07 – CUS FERRARA – VIADANA RUGBY : 16 – 23
21/10/07 – RIETI RUGBY 1961 – VIADANA RUGBY : 10 – 43
28/10/07 – VIADANA RUGBY – AVEZZANO RUGBY : 23 – 10
04/11/07 – CUS PERUGIA – VIADANA RUGBY : 3 – 58
11/11/07 – VIADANA RUGBY – OVA PIEVE DI CENTO : 41 – 20
18/11/07 – UNIONE CAPITOLINA – VIADANA RUGBY : 16 – 11
25/11/07 – VIADANA RUGBY – ROMAGNA R.F.C. : 29 – 17
02/12/07 – RUGBY MANTOVA – VIADANA RUGBY : 29 – 39
09/12/07 – VIADANA RUGBY – VASARI AREZZO : 46 – 3
16/12/07 – POL. ABRUZZO RUGBY – VIADANA RUGBY : 7 – 135


23/12/07 – RUGBY VITERBO – VIADANA RUGBY : 3 – 36
13/01/08 – VIADANA RUGBY – CUS FERRARA : 73 – 15
20/01/08 – VIADANA RUGBY – RIETI RUGBY 1961 : 61 – 15
27/01/08 – AVEZZANO RUGBY – VIADANA RUGBY : 3 – 27
17/02/08 – VIADANA RUGBY – CUS PERUGIA : 36 – 22
02/03/08 – OVA PIEVE DI CENTO – VIADANA RUGBY : 20 – 29
30/03/08 – VIADANA RUGBY – UNIONE CAPITOLINA : 53 – 16
06/04/08 – ROMAGNA R.F.C. – VIADANA RUGBY : 18 – 38
13/04/08 – VIADANA RUGBY – RUGBY MANTOVA : 7 – 21
20/04/08 – VASARI AREZZO – VIADANA RUGBY : 13 – 76
27/04/08 – VIADANA RUGBY – POL. ABRUZZO RUGBY : 108 – 8


 

Classifica

Squadra Punti
VIADANA RUGBY 95
ROMAGNA R.F.C. 82
UNIONE CAPITOLINA 69
RUGBY MANTOVA 68
AVEZZANO RUGBY 66
OVA PIEVE DI CENTO 63
RUGBY VITERBO 55
CUS PERUGIA 38
VASARI AREZZO 34
RIETI RUGBY 30
CUS FERRARA 30
POL. ABRUZZO RUGBY 11

 

11/05/08 FINALE DI ANDATA PER LA PROMOZIONE IN SERIE A
C.U.S. VERONA – RUGBY VIADANA 20 – 31
18/05/08 FINALE DI RITORNO PER LA PROMOZIONE IN SERIE A
VIADANA RUGBY – C.U.S. VERONA 20 – 12

LA SECONDA SQUADRA E’ PROMOSSA IN SERIE A


 

FOTO UFFICIALE FORMAZIONE 2007/2008
SECONDA-07-08
da sinistra in piedi:
RAFFALDINI (preparatore atletico), BOBOC (fisioterapista), SANTAMARIA, DI VITO, DUCA, CUCCARI, CASOLARI R., CASOLARI A., FILIPPINI, CIMARDI, REDOLFINI, SCIAMANNA, BARUFFALDI, PANIZZI (dirigente).
da sinistra seduti:
TALOTTI, FRAGNI, CEPPOLINO, SAVI, ROVINA, SPADARO, BERNINI (allenatore), BONI (capitano), NOLLI (allenatore), NDOYE, SINTICH, SERENI, PARAZZI, CAGNA.
da sinistra accosciati:
MORI (videoanalista), MANGHI, CAFFINI, MARIANI, MONAGHAN, CURLE, ROSSIN, RIDOLFI, PULITI, SARZI (dirigente).